La prima città di Transizione

by

Questo blog è dedicato a un sogno, quello di dare il via al movimento di Transizione anche in Italia, facendolo partire proprio dalla mia città: Monteveglio.

Se vi interessa scoprire di più su cos’è la Transizione e su come funziona vi rimando al blog ioelatransizione dove troverete molte informazioni utili e i link verso i siti nazionali e internazionali del movimento.

Se siete miei concittadini, spero invece che ci incontreremo il 30 luglio prossimo per cominciare a ragionare insieme su alcuni aspetti di questo particolare momento. Vorrei che tutti avessero informazioni sulle quali in molti Paesi del mondo si discute animatamente da mesi e che invece in Italia, per qualche oscura ragione, sembrano essere proibite.

Tutti abbiamo invece il diritto di sapere:

  • Perché il petrolio è così caro (oltre i 140 $ al barile andrà a 200 per fine anno)?
  • Perché i costi degli alimenti e della maggior parte dei prodotti continuano a salire?
  • Perché questa crisi economica non passa?

La verità è che stiamo per affrontare una crisi che non ha precedenti nella storia, non lo dico io o qualche oscuro gruppo di catastrofisti estremisti, lo dicono gli economisti e documenti pubblici di organizzazioni internazionali e governative, perfino qualche governo, più illuminato, comincia a parlarne apertamente ai propri cittadini.

Dobbiamo tutti avere consapevolezza di quanto accade, per trovare le soluzioni migliori, per reagire, per difenderci dalle conseguenze potenzialmente devastanti di una crisi economica ed energetica che si avvicina sempre più.

Ma soprattutto dobbiamo arrivare a capire che oltre questa crisi potrebbe esserci un futuro di gran lunga preferibile al presente. Un mondo molto più bello di quello che conosciamo ora. Dipende solo da noi, dalle scelte che faremo ora, nei prossimi mesi e nei prossimi anni.

Migliaia di persone nel mondo stanno già lavorando per questo futuro, facendo cose reali nella vita di tutti i giorni, cambiando le proprie città e il proprio modo di vivere, ricavandone benessere e soddisfazione.

Non aspettiamo un secondo di più, uniamoci a loro, ne verranno solo benefici.

Vi aspetto mercoledì 30 luglio.
Ore 20:30
Centro S. Teodoro
Monteveglio (Bo)

Come raggiungere il Centro.

Annunci

Tag: , ,

6 Risposte to “La prima città di Transizione”

  1. Mario Perri Says:

    salve…sono il Sindaco del comune di Decollatura (Provincia di Catanzaro) sono molto interessato ai temi che andrete a trattare nell’incontro di Monteveglio…visti i tempi ristretti non riesco ad organizzarmi per essere presente pero’ vi pregherei di tenermi informato per aderire ufficialmente con il mio comune al Vostro Movimento….per adesso saluti
    Mario Perri
    tel 0968 61169
    cel 3287237777
    fax 0968 61247

  2. Cristiano Says:

    Ciao Mario, Transition è un movimento “dal basso” e per sua natura non prevede l’adesione di un Comune, almeno non nel senso in cui siamo abituati a intenderla normalmente.

    Al momento ci sono dei criteri che vanno rispettati per poter essere riconosciuti ufficialmente dal Transition Network. Un documento su questo tema è attualmente in discussione tra tutti i partecipanti al movimento e puoi trovarlo qui.

    Devo dirti però che proprio la settimana scorsa una Contea inglese ha approvato una mozione ufficiale dichiarandosi “Transition Local Autority”, anche se l’evento è nato dalla spinta dell’iniziativa locale Transition Frome. Puoi leggere qui qualche notizia in più.

    Il movimento è in continua evoluzione, quindi stabiliamo un contatto e vediamo che si può fare insieme. Ci sentiamo presto…

  3. stefano Says:

    sono stefano soldati presidente della Accademia Italiana di Permacultura. la Permacultura è fortemente implicata in questa fase di transizione e sarebbe interessante vedere come si possa collaborare per diffondere e sostenere questo tipo di iniziativa a livello locale e/o nazionale.
    fatemi sapere se avete qualche idea.
    a presto
    stefano

  4. Cristiano Says:

    Ciao Stefano, certo che collaboriamo, abbiamo molto bisogno di voi, mi fai avere i dati per contattarti…

  5. Giuliano Says:

    Ciao Cristiano, Mario e Stafano,
    bunissima iniziativa.

    Per Mario:
    Mario, non so se conosci la nostra iniziativa: http://www.arcipelagoscec.org, ma sappi che sei…

    …FORTUNATISSIMO!!!

    A Lamezia Terme, Crotone e Castrovillari (il Comune ha già deliberato una progetto di utilizzo degli SCEC; se vuoi maggiori informazioni, scrivimi o chiamami, sono a tua disposizione) si sta operando già da tempo con gli SCEC.
    Tu stai a due passi.
    Ti suggerisco di prendere contatti con Ettore Affatati presidente regionale di Arcipelago SCEC Calabria (www.arcipelagocalabria.it).
    Ti accorgerai che le sinergie con il Movimento di Transizione che ti ha suscitato notevole interesse, sono tantissime.

    Per Cristiano:
    Ti avevo già scritto un post in merito, ma non ho ricevuto feedback.
    Siamo sempre a tua disposizione per qualsiasi idea di collaborazione e condivisione delle reciproche idee ed iniziative.
    I miei recapiti:
    Giuliano Del Prete
    “arcipelagoscec [chiocciola] yahoo.it”
    338-6182969

    Per Stefano Soldati:
    Ho visitato il tuo sito ed ho letto cose molto interessanti ed affini ai valori che sono alla base della nostra iniziativa.
    Dopo la pausa estiva ci sentiamo e non si sa mai che..

    .. da cosa, nasca cosa!!!

    Per ora buone vacanze a tutti,
    Giuliano

  6. Cristiano Says:

    Giuliano, ho aggiunto il vostro sito tra i link di approfondimento su ioelatransizione, ora sono in ferie e ho un po’ di difficoltà di manovra, comunque se qualcuno di voi di SCEC si tiene libero per il convegno sarebbe una bella cosa…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: