Proposta di avvio GA* solare termico

by

* Gruppo di Acquisto

UN PRIMO GIRO DI PREVENTIVI

Il 25 luglio prossimo ho la disponibilità di un installatore che conosco (l’azienda è di S. Piero in Bagno e si chiama Enerwell) per un giro di preventivi qui a Monteveglio. Ora vi spiego come avrei pensato di procedere…

Questa azienda è una mia cliente e il senso di questa prima attività che vi propongo è di iniziare a valutare le singole esigenze con qualcuno che sia nel settore da tanti anni e che lavori generalmente sulla base del buon senso. Da un lato quindi, io personalmente, mi fido abbastanza di questo fornitore, dall’altro mi dispiace molto dover ricorrere a qualcuno che arrivi da così lontano, in un ottica di resilienza non è il massimo).

Sarebbe bello quindi che nel frattempo emergessero altre aziende locali da valutare e che ci ispirino fiducia (se le avete sentiamole).

La mia idea sarebbe questa: facciamo venire questo primo fornitore senza alcun impegno da parte nostra, fanno i sopralluoghi presso chi ha intenzione di fare un impianto, propongono le loro soluzioni i loro preventivi.

Noi dopo la giornata di visite ci vediamo e ci confrontiamo su come ci è sembrato, che impressione ci fanno le proposte, ecc.

IN COSA CONSISTE UN GRUPPO D’ACQUISTO DI QUESTO TIPO

Per le esperienze che conosco io, un gruppo di acquisto di un servizio come questo deve probabilmente concentrarsi sul:

Definire una forma contrattuale comune e di forte garanzia per chi acquista

  • validità delle tecnologie scelte
  • chiarezza della proposta tecnica e commerciale
  • qualità del servizio erogato
  • garanzie sull’assistenza pre e post installazione
  • eticità del fornitore e dei prodotti proposti

Definire una classe di sconto ottenibile grazie all’appartenenza al gruppo

  • scontistica applicabile sulla componentistica
  • scontistica applicabile sul servizio (progettazione installazione)
  • scontistica applicabile sull’assistenza o contratto collettivo di assistenza (se fattibile)

A tutto questo si potrebbe aggiungere la variabile “autocostruzione” che però al momento pensavo di tenere fuori dallo scenario per amore di semplificazione (ma che non va assolutamente esclusa come opzione). Ovvio che chiunque abbia voglia, entusiasmo ed energia per coordinare un percorso in autocostruzione è oltremodo benvenuto.

ALTRI FORNITORI, MA NON TROPPI

Sarebbe comunque importante sentirne almeno un altro (meglio altri due), possibilmente più in zona, magari con una modalità analoga. Per le esperienze che ho raccolto perdersi invece in una miriade di fornitori, preventivi e proposte alternative non sembra essere la strada migliore (tanta confusione, tanto lavoro, tanto tempo impegnato e magari lungo il cammino ci si stanca e si perde il gruppo per strada).

Dico questo anche perché spesso le differenze reali tra le soluzioni proposte non sono facilmente confrontabili (io seguo forum di accademici internazionali che passano giornate a stabilire scientificamente la differenza tra prodotti ecologici e non si trovano mai d’accordo). Credo che anche qui valga la pena utilizzare il buon senso più che perdersi nel difficilissimo gioco dei rendimenti e dei calcoli con tante virgole.

FORNITORI MULTIPLI?

Suggerisco anche che si potrebbe decidere di far lavorare più di un fornitore (aumento della resilienza del progetto) purché accettino i gli accordi contrattuali a cui accennavo sopra, il che consente di verificare (anche questo è più facile da dire che da fare) le differenze tra aziende e prodotti (e di non essere ostaggio di una sola azienda).

Poi lascia liberi di scegliere con il sano criterio “a me è piaciuto più A”, “… no io preferisco B” che potrebbe anche essere gradito dal gruppo.

Anche queste sono mie opinioni personali che sottopongo al vostro giudizio, la mia intenzione è di raggiungere un vantaggioso equilibrio tra impegno necessario e risultati ottenibili (e anche qui ogni consiglio è benvenuto).

ORGANIZZAZIONE PRATICA

Chi vuole essere visitato da Enerwell prenoti un orario mettendo un commento a questo post (fate in modo di essere ricontattabili) e controllando negli eventuali altri commenti quali orari sono già stati prenotati.

Gli orari disponibili sono:

08:00 – Claudio M. (1 impianto)
09:30 – Umberto F. (1 impianto)
11:00 – Cristiano B. (2 impianti)
12:30 – Davide B. (2 impianti)
14:00 – Stefano S. (1 impianto)
15:30 – Lucia D. (1 impianto)
17:00 – Davide P. (2 impianti)
18:30 – Alessandra C. (1 impianto FV)
19:30 – Gualtiero (1 impianto) ???

TOT IMPIANTI:  11 (+ 1 fv)

Se ci sono altre richieste organizziamo ono o più giri aggiuntivi, ma già un gruppo di 5 o 6 impianti sarebbe un esperimento interessante su cui costruire una più ampia azione successiva.

Annunci

11 Risposte to “Proposta di avvio GA* solare termico”

  1. alessandra Says:

    Potremmo segnarci per le 18,30?

  2. Deriu Lucia Says:

    potrei segnarmi per le 15,30?? in caso affermativo ci sentiamo dopo il 13 luglio fino ad all’ora sono fuori

  3. A corto di gas « Io e la Transizione Says:

    […] e che forse bisognerebbe pensare in fretta a soluzioni alternative (ecco perché ho fretta di installare il solare termico). So che qualcuno leggendo queste righe sta già ridendo e mandandomi dei benevoli accidenti… […]

  4. STAMPA LIBERA » Blog Archive » Emergenza: GAS! Says:

    […] e che forse bisognerebbe pensare in fretta a soluzioni alternative (ecco perché ho fretta di installare il solare termico). So che qualcuno leggendo queste righe sta già ridendo e mandandomi dei benevoli accidenti… (ne […]

  5. Stefano Says:

    All’incontro sull’orto sinergico vi avevo lasciato il mio indirizzo e-mail, poi non ho saputo più nulla.
    Sono interessato al GA solare termico e anche solare fotovoltaico e coibentazione.
    Se l’appuntamento delle ore 14.00 del 25/7 è ancora libero, mi prenoto.
    Ciao, Stefano.

  6. Gualtiero Says:

    sono anch’io interessato al GA solare termico e fotovoltaico.casualmente sono venuto a conoscenza dell’esistenza del vostro gruppo cui vorrei associarmi ma non so come fare….qualcuno mi può dare indicazioni? Grazie
    Gualtiero

  7. luca Says:

    salve a tutti.ho visto solo adesso dell iniziativa e chiedo a che punto siete?volevo informazioni riguardo all installazione del solare termico.grazie

  8. Cristiano Says:

    Siamo a buon punto, direi che faremo l’ultimo giro di potenziali fornitori poi si passa a installare la prima serie di impianti. Per salire a bordo contatta Claudio Meli 338 – 5032878.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: