GA solare termico e non solo

by

Eccoci qua, riprende l’attività del gruppo d’acquisto per arrivare al più presto al primo giro di installazioni. Da questo momento il coordinatore del gruppo diventa Claudio Meli che si occuperà di organizzare il prossimo giro di valutazione dei fornitori come concordato nell’ultima godereccia riunione a casa di Alessandra.

NUOVO REFERENTE

Claudio è reperibile al cell. 338 5032878 o via email all’indirizzo lafaggiola@tin.it, questo soprattutto se, adesso che le ferie sono finite, ci sono altre persone interessate a unirsi a questo primo giro di acquisti.

RIASSUNTO DELLE PUNTATE PRECEDENTI

Cerco qui di riassumere le decisioni prese fin qui pregando i partecipanti al gruppo di correggermi se sbaglio utilizzando i commenti a questo post.

CHI PARTECIPA A QUESTO GRUPPO

Da ora questo gruppo è dedicato a chi vuole installare un impianto solare termico o fotovoltaico sulla propria abitazione (quindi non più al solo solare termico, abbiamo capito che non aveva molto senso dividere le due cose).

E LA COOPERATIVA DI AUTOCONSUMO?

Per quanto riguarda il progetto di cooperativa di autoconsumo, che aveva interessato parecchie persone e che può fornire una risposta a tutti coloro che non hanno un tetto su cui installare gli impianti, il nuovo referente sarà Marco Aleotti che si sta ora occupando di approfondire gli aspetti tecnico amministrativi.

Si terrà in contatto anche con l’amministrazione comunale perché si stanno valutando alcune interessanti opportunità che vanno anche queste approfondite con cura. Appena avremo qualche conclusione pronta vedremo come procedere.

CRITERI DI SELEZIONE DEI FORNITORI E DEGLI IMPIANTI

Questo gruppo si occuperà di individuare una tipologia di impianto convincente e un fornitore (o più di uno) vicino e affidabile. Il fattore economico avrà il suo peso, ma saranno gli aspetti di “economia relazionale” che saranno quelli più importanti.

Un impianto solare termico o fotovoltaico deve durare moltissimi anni, nel corso dei quali la condizione ideale sarebbe quella di dimenticarsi che l’impianto esista: lui lavora, noi godiamo i frutti.

Abbiamo quindi considerato che risparmiare qualche centinaio di euro in partenza potrebbe non essere una buona idea se questo risparmio si trasforma in componenti meno affidabili nel tempo o un’installazione non a regola d’arte.

Diventano perciò determinanti la fiducia nel fornitore(i), nella sua esperienza e nella capacità di fornire eventuale assistenza nel corso del tempo. Vista la fluidità del mercato e la difficilissima confrontabilità delle varie marche d’impianto, una delle ragioni d’essere del gruppo sarà proprio quella di cercare di arrivare a una selezione delle offerte che porti verso il miglior rapporto prezzo / qualità.

Il fattore prezzo rimane il fattore prezzo, ma la qualità dovrà essere una composizione di eticità, esperienza, impianti installati, pareri di clienti già forniti, caratteristiche tecniche dell’impianto, trasparenza dell’offerta.

Spero di aver riassunto in modo corretto. Usate i commenti a piene mani per ogni correzione, completamento, suggerimento ecc.
Ora al lavoro. Claudio vi contatterà a breve.

Annunci

Tag: , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: