Alimentazione Sostenibile: com’è andata

by

L’ultimo incontro ci è piaciuto molto, credo sia piaciuto a tutti i presenti che sono come sempre invitati ad abusare dei commenti al post per le loro considerazioni.

Il fatto di non dover evacuare l’edificio alle 10:30 ha molto aiutato… infatti abbiamo fatto mezza notte (grazie quindi all’ufficio tecnico del Comune che si è prodigato per questo disattivando il sistema d’allarme). Poi, come noi speravamo, i presenti erano in gran parte gli stessi dell’incontro con Patrizia Gentilini, quindi hanno potuto apprezzare la continuità e il collegamento tra i temi.

Infine, quando Davide ha ultimato la sua presentazione, si è passati a una fase creativa in cui alcuni presenti hanno cominciato a immaginare applicazioni immediate di quello che stavano scoprendo. Si potrebbe variare progressivamente il menu della scuola? Ma allora è importantissimo difendere la qualità della mensa scolastica! Come possiamo organizzarci per avere il cibo giusto anche a casa? Facciamo così o cosà? Bisognerebbe censire gli agricoltori e collegarsi con loro… ecc.

Quando si scopre com’è realmente il nostro mondo, si comincia subito a cercare il modo di migliorarlo. Non è bello? Per chi non è potuto venire abbiamo filmato la serata. Con un po’ di pazienza la mettiamo on-line.

La volta prossima si parla di clima. Ci sarà Luca Lombroso, per altro reduce da Cancun. Ancora una volta scopriremo come tutto sia completamente collegato e ancora una volta scopriremo che la soluzione siamo noi.

Tag: ,

5 Risposte to “Alimentazione Sostenibile: com’è andata”

  1. Ceci Says:

    Ottimo se mettete on-line il video della serata, grazie!
    Poi ovvio, il meglio del meglio sarebbe avere direttamente Davide a parlare dal vivo🙂

  2. Vesco Diego Says:

    Buon giorno, mi piacerebbe mettere a vostra disposizione le mie maestranze per espandere questo bellissimo progetto, sono un elettricista di Castello di Serravalle, mi offro più che volontario ad un incontro per sapere nel dettaglio come intendete dare vita alla transizione e come posso contribuire anche a titolo gratuito, a presto.

  3. Davide Says:

    Cara Ceci, le conferenze porta a porta sarebbero perfette, ma dovrei avere parecchi cloni, se non vivi dall’altra parte del mondo potresti venire a qualche nostro incontro…

  4. Ceci Says:

    🙂 sono di Carpi e in effetti alcuni amici sono venuti lì di recente, io ci sono venuta per l’orto sinergico a maggio. Cmq, ricordi una telefonata di qualche mese fa con Federica riguardo alle attività del gruppo alimentazione? Non s’era accennato a fare qualcosa da noi? Ne parliamo con calma, ok?
    Ah, questo mi sembra il momento giusto per confessarvi che abbiamo bellamente rubato, anzi no, preso in prestito il titolo “Mani in Pasta” per i nostri primi due incontri in cui abbiamo fatto il pane e la pasta all’uovo e i biscotti e il belsone. Devo dire che sono andati molto bene, grazie dell’ispirazione!

  5. Davide Says:

    Venerdì c’era una giovane coppia di Carpi che si approcciava per la prima volta al tema della Transizione, ve li abbiamo spediti.
    Per quanto riguarda il “Mani in pasta”, non ricordo più a chi lo abbiamo rubato noi, figurati, nel dubbio diciamo che lo stiamo citando.
    Bravissimi belle iniziative, il corso di belsone (che da noi si chiama pinza) che meraviglia… devo parlarne con mia suocera.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: