Milioni di sfollati e a nessuno interessa…

by

Balcani_1

SOS BALCANI!

Ieri sera c’è stata una riunione al centro sociale di Ponte Samoggia per analizzare meglio la situazione gravissima delle popolazioni alluvionate in Bosnia, Croazia e altre zone vicinissime a noi.

SITUAZIONE

È evidente che ci sono centinaia di migliaia di persone sfollate e nei luoghi colpiti non esistono sistemi di protezione civile e assistenza paragonabili ai nostri. Nonostante la gravità dell’evento e l’immensa necessità di aiuti le informazioni sono poche, la maggior parte delle persone in Italia non ha una percezione della situazione, la macchina degli aiuti internazionali sembra ferma (la protezione civile italiana pare non sia nemmeno partita).

serbia_1

AZIONI IMMEDIATE

Con i presenti di ieri sera si è pensato di costituire un comitato locale che coordini la capacità di aiuto della Valsamoggia e dintorni, chiedendo anche il patrocinio al comune. Abbiamo identificato due canali sicuri attraverso cui mandare soldi e pensiamo che la cosa più concreta sia, per il momento, agire in questo modo. L’invio di materiali ha una serie di complicazioni logistiche che vanno prima risolte.

Considerate che i nostri euro là hanno un bel peso, quindi anche piccole cifre fanno una interessante differenza. Potete subito cominciare a donare con certezza che i soldi vadano a buon fine a:

OXFAM ITALIA

(Si può donare anche in modo periodico tramite RID senza costo dell’operazione, un modo molto solido di aiutare nel tempo perché l’emergenza durerà a lungo, personalmente ho fatto così)

—-

Adottando e Tuzlanska Amica
BANCA POPOLARE DELL’ EMILIA ROMAGNA Ag. 16 BO
INT: ADOTTANDO BOLOGNA ONLUS
IBAN: IT 70 R 05387 02416 000001181586
Causale: Emergenza alluvione Bosnia

SERBIA-FLOOD-WEATHER

COMITATO SOS BALCANI

I singoli o le associazioni che volessero far parte del comitato, anche solo come presenza simbolica e di solidarietà, sono pregati di contattare al più presto Tanja Drincic Minic per segnalare la volontà di aderire. Sarebbe bello che Valsamoggia mandasse un forte segnale di solidarietà e riuscisse a raccogliere un po’ di aiuti concreti, sarà sempre una goccia nel mare, ma il mare è fatto di gocce.

Probabilmente sarà attivata una mailing list e un apposito gruppo fb per mantenersi in contatto e informati. Per il momento potete fare riferimento a questo Gruppo Facebook.

Comunque cercheremo di postare anche qui gli aggiornamenti.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: